12/07/11

Parole da sapere se vieni a passare le vacanze in Trentino



Parole da sapere se vieni a passare le vacanze in Trentino:


turismo montano

bait = umile dimora di un tempo, ora spesso ristrutturata con largo impiego di comfort
brenz/bregn = abbeveratoio scavato in un tronco. Politiche di marketing prevedono che ci bevano le mucche; per i turisti è più indicato ordinare un'acqua minerale [magari francese o umbra] al rifugio
boaza = addobbo montano organico [cacca di mucca]
sguaz = tipico temporale tropicale [non ci son più le mezze stagggioni...]
sgreben = dirupo in cui è meglio non finire
cagn molà = perché il padrone è pronto a giurare che tanto il mio cane è buonissimo [e intanto si è assaggiato tre galli cedroni, una chiappa di capriolo e una zampa di ciclista]
bis = serpente
nar ai freschi = combattere l’afa e la calura [el stofec] che attanaglia i centri di fondovalle spostandosi verso fasce altimetriche superiori
cruscòt = se andate per sentieri, soprattutto nella zona Fiemme/Fassa o Garda/Ledro o in Alta val di Non o sul Brenta o…, sarà frequente incontrare escursionisti tedeschi, che normalmente salutano con "Gruss Got"

turismo lacustre

asòt = tavola, chi si tratti di snowboard, di windsurf, di asse generica
ngiazada = temperatura dell'acqua nei laghi alpini
nodar = spostarsi in acqua cercando di non ingerire la stessa, specie se sghittata dalla popolosa et produttiva avifauna locale
brodin = temperatura dell’acqua nel lago di Caldonazzo, dopo due mesi di irraggiamento solare favorevole
canète = tipica vegetazione di sponda che inibisce l’ingresso in acqua al bagnante
tartaruga = ormai il gruppo etnico extracomunitario più diffuso nei laghi trentini. Al secondo posto i pesci rossi
pesàt = pesce
bacuchel = 1. colonnina erogatrice dei ticket per il parcheggio, ormai onnipresente sui laghi trentini. A volte definito tabernacol 2. chioschetto sulla spiaggia, il cui PIL estivo è equivalente al PIL del Burkina Faso 3. piccola edicola dispensatrice di letture vacanziere; quali ad esempio Gazzetta, romanzi Harmony, Bild, Die Zeitung, News of the World [ok, quest'ultimo ormai si trova solo sul mercato nero]
bocia ensemenì = adolescente esuberante, abile nel sistemare il proprio asciugamano a tre centimentri dal vostro, e successivamente tediarvi -più o meno consapevolmente- con schiamazzi, tuffi, immondizie, rutti&scorregge, sgommate di trial


turismo mondano [cultural/artistico/cittadino]

sghit = addobbo urbano organico [cacca di piccione]
giro al sas = giro nel centro storico di Trento. Non ho mai capito quale è il sas a cui si deve girare intorno
gigiade = souvenirs
toitoi = wc chimico
serà = esercizio commerciale che non approfitta del flusso turistico per guadagnare in tre mesi quanto basta per vivere un anno
davert = esercizio commerciale che sfida la calura estiva per amore del turista [e dei due mesi di ferie in Australia tra ottobre e novembre che si farà grazie ai soldi del suddetto]
bolognin = cubo di porfido, materiale che tanta ricchezza ha portato a pochi fortunati possessori di cave [e tanto degrado paesaggistico ha portato alla val di Cembra]
salesà = acciottolato, veramente storico

turismo enogastro/godereccio [vita notturna][pochina in Trentino]

misciòt = cocktail
sgnapa = grappa
embriagarse = bere ripetutamente i due termini precedenti
sgionf/tes = sazio

[tralasciamo i nomi delle pietanze tipiche, in quanto tipicamente invernali] [provate voi a mangiare i tipici canederli col sugo quando la temperatura esterna tocca gli atipici 35 gradi]

turismo wilderness

zanzare stronze = zanzare stronze
zatade de ors = unghiatine su alcuni tronchi più fortunati di altri
boaza de ors = ricordino di dimensioni considerevoli e consistenza variabile [l'orso è onnivoro]
bechi = caproni e caore = capre
ruganti = maiali [evitare di piantare la tenda in loro prossimità]
ruganti selvadeghi = cinghiali
pegore = pecore
cagot = maledizione di Montezuma
vache = vacche
prà = prato
fongarol = appassionato micologo che, per quanto remoto possa essere il luogo dove avete piazzato la tenda, riuscirà a scovarvi. Magari mentre state provando a far la cacca dietro qualche zeson
zeson = cespuglio
zeson = capigliatura del campeggiatore che non riesce a provvedere alla manutenzione della propria igiene personale per periodi prolungati [oltre le 24 ore]
pacioca = terreno su cui finirete involontariamente per porre piede [o tenda]



bon tèmp = quello che ha chi ha scritto tutte 'ste vaccate

5 commenti:

Misty ha detto...

bon tèmp = quello che ha chi ha scritto tutte 'ste vaccate

:D

sottoscrivo ahahah

francesca/MoscO ha detto...

:):):):)

Bersn ha detto...

%-]

Trentino...wilderness? ha detto...

E questa faccina cosa significherebbe?

Bersn ha detto...

Boh, mi è venuta così