09/05/11

Erosione antropica

[Nella foto: un tratto del sentiero SAT n. 504 che, partendo dalla stazione di valle della funivia di Mezzocorona, raggiunge il Monte][per poi scollinare e continuare fino a Malga Bodrina, sul versante noneso]



E' da tempo che batto la fiacca [anzi, battiamo, io e TW], soprattutto in termini "montanari".
Giri se ne fanno sempre parecchi, ma nel web ci son talmente tanti siti su cui pubblicarne i resoconti...


Uscendo dall'amato Lagorai, capita di percorrere strade battute: basta pensare al sentiero di cui leggete sopra, terreno di allenamento giornaliero dei pazzi* rotaliani; oppure a quei percorsi in Brenta, verso il rifugio Tuckett. O in Fassa, verso il Vajolet. O ai monti tra Riva e Ledro, dove i pazzi** teteschi salgono e scendono in mtb.


Morale: l'altro giorno valutavo quanto consumate fossero le pietre di uno di questi sentieri. Migliaia di suole l'avevano lentamente smussate, tanto da farle sembrare - specie quelle nei passaggi più strategici - delle lastre di vetro...su cui le suole di adesso faticano a far presa.



E ora vi chiedo [sempre se siete riusciti ad arrivare a fine lettura senza cambiar canale]: sareste d'accordo se le sezioni SAT, nella regolare manutenzione, provvedessero anche a dar una grattatina a queste pietre?

Niente di grosso, giusto per far ritrovare il giusto grip.

Oppure preferireste curare segnaletica, corde metalliche eccetera, ma lasciar il fondo a sè stesso?



Commentate, cari, commentate...






*pazzi inteso come: sfegatati della montagna
** pazzi inteso proprio come: fuori di testa. Ma li avete visti i teteschi, che sentieri erti ed esposti percorrono in bici? Sia in salita che in discesa...

4 commenti:

francesca/MoscO ha detto...

io ci metterei i cartelli bilingui,anzi trilingui, io.

:P

Trentino...wilderness? ha detto...

Cartelli trilingui di sicuro.

Una sfregatina ai sassi per non far scivolare? Mah, visto quello che combinano di solito in montagna (impianti, strade ecc.) direi che è poca cosa...

Misty ha detto...

Una sfregatina? Non so se i volontari satini hanno il tempo di fare anche quello :P

Bersn ha detto...

:]